Canova e Mozart

Pubblicato il Lascia un commento

Wolfgang Amadeus Mozart nasce a Salisburgo il 27 gennaio 1756, figlio di Leopold Mozart, violinista nell’orchestra di corte del principe arcivescovo. Ultimo di sette fratelli; è l’unico a rimanere in vita assieme alla sorella Maria Anna, detta Nannerl. Intorno al 1770 l’influenza culturale italiana è notevole, non solo in campo musicale ma anche teatrale e letterario. Questo porta il giovane Mozart a compiere, dal dicembre 1769 al marzo 1773 ben tre viaggi in Italia in compagnia del padre. Il primo viaggio comprende importanti tappe presso città quali Verona, Mantova, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Torino, Padova e Venezia. Nel secondo viaggio in Italia, dall’agosto al dicembre del 1771, viene rappresentata a Milano la sua serenata teatrale “Ascanio in Alba” su testo di Parini, opera che riscuote grande successo. Dall’ ottobre 1772 al marzo 1773 (16-17 anni) torna in Italia con l’occasione di mettere in scena a Milano un’altra opera il […]