Il Direttore Davide Pauletto

Nato ad Asolo nel 1979, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio Statale di Musica “A.Steffani” di Castelfranco Veneto (TV), diplomandosi in Tromba sotto la guida del M° Weber Pancaldi nel 2003. Ancora studente ha frequentato varie master-class con prime trombe di Orchestre italiane e straniere.
Nel 2001 ha partecipato come prima tromba all’opera “Traviata” di Giuseppe Verdi e “l’Arca di Noè” di Beniamin Britten, curati artisticamente dal Conservatorio “A.Steffani”. Nel 2002 ha preso parte allo stage dell’Orchestra Regionale dei Conservatori del Veneto (ORCV) a Venezia, coprendo il ruolo di Prima Tromba. Nel 2003 ha eseguito il Concerto in Do Maggiore per due Trombe di Antonio Vivaldi, accompagnato dall’Orchestra del Conservatorio “A.Steffani”.
Dal 1995 al 2010 è stato vice-direttore della Banda dell’Istituto Musicale Canoviano di Possagno. Nel gennaio del 2007 ha diretto “la Buona Novella” di Fabrizio De Andrè [in una trascrizione per banda, coro, strumenti solisti e voce], con la partecipazione di David Riondino. È stato membro fondatore del gruppo Ottoni Canoviani, un Ensemble di Ottoni con timpani, che propone concerti di musica che spazia dal Seicento fino ai giorni nostri. È direttore artistico e musicale del gruppo folcloristico “I Posagnot”, responsabile della “Schola Cantorum” del Tempio di Possagno e del coro “En clara vox”, con il quale da vari anni tiene concerti per coro accompagnato da varie formazioni (con orchestra da camera o gruppi strumentali), nel territorio pedemontano e trevigiano.  Collabora tuttora attivamente in qualità di trombettista con orchestre, quintetti, gruppi da camera, di strumenti a fiato e cori di vario genere.
Ormai da qualche anno collabora, anche in veste di direttore, con l’orchestra “Gruppo d’Archi Veneto”, che ha diretto in una delle tournée in Grecia (2009).
Dal 2003 è docente presso l’Istituto Filippin di Paderno del Grappa (TV), dove è responsabile delle attività musicali e concertistiche all’interno dell’Istituto. Docente della classe di Tromba in varie scuole private di musica del territorio pedemontano e del bassanese, dal settembre 2009 ricopre la carica di direttore artistico e musicale della Filarmonica Bassanese di Bassano del Grappa.